La Fortitudo Agrigento batte l’Orlandina per 105-99 dopo 2 overtime nel derby siciliano

La Fortitudo Agrigento batte l’Orlandina per 105-99 dopo 2 overtime nel derby siciliano

Agrigento deve sudare la vittoria su Capo d'Orlando per due supplementari. Bene Cannon con 26 punti, all'Orlandina non basta un Triche da 35 punti

La Fortitudo Agrigento affonda l’Orlandina Basket per 105-99 dopo ben due tempi supplementari nel derby siciliano.

 

Il derby siciliano è per cuori forti e non tradisce le attese. L’Orlandina di coach Sodini guida il match per 25 minuti prima che Agrigento riesca, dopo una lunga rincorsa, a rimettere la testa avanti.

La Fortitudo dopo aver preso le redini del match allunga fin oltre la doppia cifra, ma Capo non esce dal match. La rimonta ospite si concretizza nell’ultimo minuto, la sfida così si protrae al supplementare sul punteggio di 81-81.

L’overtime sembra sorridere all’Orlandina, il momentaneo +6 illude i giocatori ospiti ma Agrigento è brava a non mollare. In poche azioni la Fortitudo impatta l’89-89 che porta le squadre al secondo supplementare.

Gli ultimi cinque minuti di partita solo un assolo agrigentino, Bell e Cannon segnano a raffica i canestri che portano al 105-99 che chiude la contesa

[pb-game id=”404486″]

Commenta