La festa promozione della Fortitudo Bologna al Paladozza

La festa promozione della Fortitudo Bologna al Paladozza

Si è svolta ieri sera la festa promozione della Fortitudo Bologna. Rosselli: "Dopo la sconfitta con Piacenza dissi a Pavani di stare tranquillo. Il campionato sarebbe stato nostro"

Si è svolta ieri sera, alla presenza di 2.500 persone, la festa promozione della Fortitudo Bologna che ha sancito la fine ufficiale della stagione. Una straordinaria cavalcata conclusa con la promozione matematica del 31 marzo. Alla serata hanno partecipato i cantanti Luca Carboni, e Lodo Guenzi de “Lo Stato Sociale”, oltre al presidente Christian Pavani, all’ex ministro Gian Luca Galletti, Fabio Bazzani, e Paolo Simoncelli, papà di Marco.

Durante la serata è stata presentata la squadra al completo, con ovazione finale per coach Antimo Martino. Non sono mancanti i cori per ogni singolo giocatore, con particolare “riguardo” agli ex Virtus Hasbrouck e Rosselli, con quest’ultimo a raccontare un interessante aneddoto dopo la sconfitta contro la Bakery Piacenza, l’unica del girone d’andata: “Andai da Pavani e gli dissi di stare tranquillo perché il campionato sarebbe stato nostro”.

Commenta