La EuroLeague toglie un bonus da €200k ad ogni squadra con licenza decennale?

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Dei €2.2 milioni mancanti, €1 milione viene redistribuito tra le cinque squadre di EuroLeague senza licenza decennale. A riportarlo il quotidiano che fa capo alla famiglia Giannakopoulos

Secondo quanto riportato da Prasini, il quotidiano di proprietà della famiglia Giannakopoulos, la EuroLeague, quest’anno, dopo aver promesso un aumento delle revenue per ogni squadra con licenza pluriennale, ha in realtà deciso di togliere alle 11 squadre aventi la licenza permanente un bonus da €200.000 euro.

Secondo Prasini un milione di euro di questi 2.2 milioni che sono stati “sottratti” alle squadre con Licenza A, verrà girato alle 5 squadre che partecipano alla euroleague con licenza annuale. Non è chiaro dove sarà ridistribuito il restante milione e duecentomila euro.

 

Nelle 11 squadre con licenza decennale figura anche la AX Armani Exchange Milano, unica squadra italiana presente in euroleague.

Commenta