La EuroLeague mette a tacere la polemica di Ataman: regolare aver rimesso il cronometro a 14″

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

La EuroLeague conferma che gli arbitri hanno agito nel rispetto delle regole e non c'è stato alcun errore nel terzo quarto

La EuroLeague con un comunicato stampa ha messo a tacere le polemiche di Ergin Ataman, coach dell’ Anadolu Efes Istanbul dopo la sconfitta interna contro il Real Madrid .
Ataman aveva detto che il cronometro era stato resettato a 14” dopo un fallo tecnico contro Bryant Dunston nonostante ne mancassero solo 4.3 di secondi.
Secondo la EuroLeague gli arbitri hanno agito correttamente rimettendo il cronometro ai 14” secondo quanto stabilito dal regolamento della FIBA.

Fonte: EuroLeague Press Release.

Commenta