La dura legge di Shved si abbatte sul Buducnost

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Facile affermazione per il Khimi sui montenegrini

Il Khimki supera a Mosca il Buducnost e si stacca dall’ultima piazza in classifica. I montenegrini continuano a martellare dall’arco (10/25), ma Alexey Shved si innalza all’ennesima serata super, con 22 punti, 7 rimbalzi e 7 assist.

Gara che prende la sua direzione nel terzo quarto e termina 85-69. Miglior marcatore per i montenegrini Earl Clark con 19 punti.

[pb-game id=”388734″]

Commenta