La dirigenza di Brescia esce scortata dal PalaDozza. Ferrari: Pubblico che rasenta l’inciviltà

La dirigenza di Brescia esce scortata dal PalaDozza. Ferrari: Pubblico che rasenta l’inciviltà

I tifosi della Fortitudo Bologna avrebbero preso di mira soprattutto la presidentessa Graziella Bragaglio

Come scrive Brescia Oggi, Insulti e cori (anche pesanti) dei tifosi del Paladozza hanno costretto la dirigenza del Basket Brescia Leonessa a lasciare in anticipo il palasport bolognese. Ancor prima della contesa i bolognesi avevano preso di mira in particolare la presidente Graziella Bragaglio, scatenandosi a fine partita con il comportamento vergognoso di diversi spettatori, che dopo il fallo tecnico chiamato ad Horton hanno preso di mira in maniera più veemente lo spazio circostante la panchina di Brescia. Uscita scortata la dirigenza biancazzurra; l’ad di Germani Trasporti, Mauro Ferrari ha commentato così: «Il campo ha risposto ad un pubblico che rasenta l’inciviltà».

Commenta