La difesa dell’Olympiacos scava il solco, battuto il Baskonia al Pireo

Courtesy of Getty Images

Courtesy of Getty Images

Prima le triple di Spanoulis, poi la capacità di attaccare il ferro. Queste le armi della vittoria per la squadra di Bartzokas

Con un’ottima prestazione difensiva l’Olympiacos supera il KIROLBET Baskonia (80-70) e ottiene così la sua nona vittoria in EuroLeague. Si conferma il periodo altalenante della formazione del Pireo, mentre gli spagnoli dopo la vittoria sul Khimki tornano a masticare amaro.

 

Primo tempo da punteggi alti ma sarà soltanto un’illusione. Vassilis Spanoulis segna 14 punti (saranno 16 totali) con quattro triple (e 4 assist), ma in realtà sarà la difesa greca a fare la differenza nei quarti successivi. La squadra di Bartzokas attacca di più nel pitturato e con Augustine Rubit (19 punti) e Nikola Milutinov (10 punti senza errori al tiro) scava il solco decisivo.

 

In casa Baskonia, non basta il solito Tornike Shengelia coadiuvato da Nik Stauskas (14 punti a testa, soltanto alla fine si aggiunge anche l’ex Trento Shields) per tenere il passo dei padroni di casa. Per Achille Polonara sei punti con due triple e due rimbalzi in poco più di dieci minuti di gioco.

 

Euroleague 2019-2020 - 30 Gennaio 2020, 20:00
Olympiacos 80 70 KIROLBET Baskonia
Vai al boxscore

Commenta