La difesa dello Zalgiris stoppa l’Asvel, seconda vittoria per i lituani

La difesa dello Zalgiris stoppa l’Asvel, seconda vittoria per i lituani

Grigonis, Leday e Walkup ribaltano il buon primo quarto francese

Lo Zalgiris bissa la vittoria sul Real Madrid e, superando in casa l’ASVEL (70-56), ottiene la seconda vittoria in EuroLeague. Bilancio in parità sia per lituani che per i francesi, anche se all’esatto opposto per momenti e sensazioni (due perse e poi due vinte per i lituani, il contrario per i francesi)

 

È l’ASVEL che parte con il piglio giusto, ottenendo un +6 incoraggiante a fine primo quarto (14-20). Le percentuali da tre punti, però, non sorridono ai ragazzi di Mitrovic (26% finale) che avranno solo in Tonye Jekiri l’unico giocatore in doppia cifra. Non riuscendo a trovare la soluzione all’ottima difesa dello Zalgiris.

 

Kaunas impone 8 punti nel secondo quarto e 11 nell’ultimo, ma più in generale sono gli approcci ai periodi che annientano la resistenza francese. Quattro giocatori di casa in doppia cifra, prima è Marius Grigonis (3/4 da tre punti) a trascinare i gialloverdi, poi la fisicità di Zach Leday (13+8) e la precisione di Thomas Walkup a fare la differenza. Per uno Zalgiris che si rimette così in carreggiata.

 

Euroleague 2019-2020 - 25 Ottobre 2019, 19:00
Zalgiris 70 56 ASVEL
Vai al boxscore

Commenta