La Casa di Cura S.Anna è partner della Juvecaserta

La Casa di Cura S.Anna è partner della Juvecaserta

La casa di cura “S.Anna”, sorta a Caserta agli inizi degli anni ’50, è da tempo un’eccellenza nel panorama della sanità campana dal momento che rappresenta un’offerta sanitaria qualificata, appropriata ed immediata

La Casa di cura “S.Anna” anche per la prossima stagione agonistica ha messo a disposizione dello staff e degli atleti dello Sporting Club Juvecaserta i suoi macchinari all’avanguardia ed il personale altamente qualificato per tutte le esigenze di carattere clinico e strumentale di cui il club bianconero avrà bisogno. La casa di cura “S.Anna”, sorta a Caserta agli inizi degli anni ’50, è da tempo un’eccellenza nel panorama della sanità campana dal momento che rappresenta un’offerta sanitaria qualificata, appropriata ed immediata, capace di rispondere alle esigenze dell’utenza, cui garantisce un appropriato iter diagnostico terapeutico, massima assistenza, corretta e chiara informazione, riduzione al minimo dei tempi di attesa e delle formalità per l’accesso ai servizi.
«Il rinnovo della partnership con la struttura polispecialistica casertana – sottolinea Antonello Nevola, amministratore unico del club bianconero –  ci inorgoglisce perché un’eccellenza imprenditoriale del nostro territorio continua da anni ad offrirci il suo supporto, contribuendo, con le sue attrezzature ed il suo personale altamente qualificato, ad intervenire tempestivamente nell’individuazione e risoluzione dei piccoli e grandi inconvenienti fisici dei giocatori, inevitabili nel corso di una stagione lunga qual è quella del basket».
«Anche per questa stagione – commenta il dr. Azzarito, legale rappresentante della casa di cura – continueremo ad essere vicini al club bianconero, in primis come tifosi, ed  offriremo tutto il supporto medico specialistico richiesto, necessario a garantire al team le migliori condizioni fisiche in vista del nuovo avvincente campionato. Forza Juvecaserta».

Fonte: Ufficio Stampa Caserta.

Commenta