La Bakery Piacenza firma Edoardo Pedroni

La Bakery Basket Piacenza completa l’acquisto di Edoardo Pedroni, terzo under dopo gli arrivi di Udom e De Zardo.

La Bakery Basket Piacenza completa l’acquisto di Edoardo Pedroni, terzo under dopo gli arrivi di Udom e De Zardo.

Classe 1998, Pedroni ricopre i ruoli di playmaker e guardia, unendo un’ottima qualità di tiro alla velocità nelle scelte e alla visione di gioco.

Le prime dichiarazioni rilasciate ai microfoni biancorossi.

“Dopo 4 anni a Piombino era arrivato il momento di rimettermi in gioco provando un’esperienza diversa, ed ho visto nella Bakery una grande opportunità da non farsi scappare.
Non mi piace azzardare pronostici, però sicuramente abbiamo tutte le carte in regola per disputare un gran campionato e far divertire i nostri tifosi.

Ho scelto Piacenza perché conosco bene la società e la sua importanza. Ho costantemente sentito belle parole e commenti positivi da giocatori, nonché amici, che hanno giocato qua gli anni passati.

Un altro fattore che mi ha spinto ad accettare la proposta di Piacenza è il buon rapporto con il coach Campanella. Mi piace molto il suo modo di allenare e di interpretare la pallacanestro.”

Edoardo Pedroni nasce dal vivaio della Solbat Basket Golfo Piombino, e giovanissimo si trasferisce a Siena dove vince due tricolori giovanili. Dalla città toscana naviga verso sud in direzione Stella Azzurra Roma, con finali nazionali ed European Youth Basket League (quarti di finale). Debutta anche in serie B nel 2014/15. Nell’estate del 2015 fa ritorno a Piombino e dopo due anni in crescita (3.5 punti in 17’e 6 punti in 20’col 36% da tre), nell’ultima stagione incappa in vari infortuni che ne limitano il rendimento. Il playmaker gioca solo 22’segnando 5.3 punti di media, dimostrando comunque un ottimo carisma in campo.

Commenta