Kyrie Irving dopo il caso Curry-Uomo sulla luna: Per noi atleti è dura dire quello che pensiamo

Kyrie Irving dopo il caso Curry-Uomo sulla luna: Per noi atleti è dura dire quello che pensiamo

Irving qualche mese fa aveva detto di credere alla terra piatta

Kyrie Irving , che qualche tempo fa parlò di credere alla terra piatta, ha detto che gli atleti è dura parlare onestamente di argomenti pubblici.

Il fenomeno dei Boston Celtics ha preso parola dopo l’uscita di Stephen Curry che ha detto di non credere che l’uomo sia mai andato sulla luna (salvo poi dire che si trattava di uno scherzo).

“Ci sono la fame nel mondo, le questioni politiche ed altre tante cose che sono importanti per gli essere umani. Ma poi Stephen Curry dice di non credere all’uomo sulla luna e le sue parole sono ovunque. Anche sulla CNN. E poi dicono che siamo solo atleti. Siamo solo atleti ma siamo sui vostri canali. Quindi che significa? Che non volete che siamo quel che siamo” ha detto Irving.

Fonte: ESPN.

Commenta