Kyle Lowry vuole uscire dalla serie negativa al tiro, 4 su 28 dal campo nelle ultime 4 partite

I Raptors hanno perso in volata contro i Bucks

Kyle Lowry sta disputando una stagione fantastica, è secondo solo a Russell Westbrook per assist a partita, e sta aggiornando i suoi record carriera praticamente in ogni voce che riguarda le assistenze.
Ad esempio ha nettamente il miglior rapporto tra assist e palle perse, 3.55.
Con il suo rinnovato focus nell’armare la mano delle tante opzioni del roster, spesso finisce per dimenticare di cercare il canestro.
Nelle ultime 4 partite ha segnato appena 4 delle 28 conclusioni dal campo tentate, compreso lo 0 su 5 di ieri nella sconfitta contro i Milwaukee Bucks .
Dopo la gara, Lowry ha parlato con i media: “Andrò a rivedere i video, stasera non sono riuscito a trovare tiri aperti. Sicuramente devo essere più aggressivo nel pitturato e dentro l’arco”
Il suo cambio, Fred Van Vleet non è assolutamente preoccupato: “Il tiro va e viene, sono le altre cose che fa che non sono negoziabili. La difesa, la leadership, il suo playmaking. Il tiro tornerà”

[pb-player id=”34300″]

Fonte: Espn.

Commenta