Kruno Simon stende Gran Canaria, l’Anadolu fa un altro passo verso il quarto posto

Courtesy of Getty Images
Courtesy of Getty Images

Dopo il passo falso contro Milano, gli spagnoli continuano nella loro crisi segnata da un ex Olimpia

Dopo due sconfitte consecutive, si torna a sorridere in casa Anadolu Efes . I turchi battono 93-74 Gran Canaria , alimentando peraltro la crisi degli spagnoli (settima sconfitta consecutiva in EuroLeague, una vittoria nelle ultime dieci tra Europa e Spagna).

 

Settimana scorsa era stata l’ AX Armani Exchange Milano a battere i ragazzi di Victor Garcia, stavolta è un ex Olimpia ad essere più che mai determinante. È la serata di Krunoslav Simon , che indirizza la partita segnando 12 punti nel solo primo quarto e chiuderà con 25 punti e un solo errore dal campo (8/9). Nel mezzo anche i canestri pesanti di Shane Larkin (18 punti), la solita sostanza di Bryant Dunston (11+7) e la chiosa finale di Vasilije Micic (16 punti).

 

L’unico sussulto di Gran Canaria arriva nel secondo periodo, vinto 17-27 e che permette agli ospiti di andare al riposo in vantaggio. Mera illusione, segnata dalle triple di Clevin Hannah (16 punti, 4/6 da tre) e dalla doppia cifra di Marcus Eriksson (13 punti ma 1/7 dalla lunga distanza).

 

[pb-game id=” 404956″]

Commenta