Kristaps Porzingis accusato di stupro: la polizia di New York indaga

Kristaps Porzingis accusato di stupro: la polizia di New York indaga

Kristaps Porzingis e i suoi rappresentanti legali smentiscono le accuse

Il dipartimento di polizia di New York sta indagando su delle accuse di stupro mosse contro Kristaps Porzingis, come riportato dal New York Post.

Una donna ha denunciato alla polizia che Porzingis, quando ancora giocava con i Knicks, l’avrebbe molestata poche ore dopo l’infortunio al legamento crociato che tuttora lo tiene lontano dai campi di gioco.

Tutto ciò sarebbe accaduto quindi poco più di un anno fa: nel spiegare il motivo per cui avrebbe aspettato così tanto a sporgere denuncia, la donna ha rivelato che stava discutendo la possibilità di ricevere $68.000 da Porzingis per rimanere in silenzio.

Kristaps Porzingis smentisce le accuse tramite un comunicato stampa rilasciato dal suo avvocato.

Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski, la NBA era già a conoscenza delle indagini in corso, mentre i Dallas Mavericks erano stati informati dai Knicks prima di chiudere la trade.

Fonte: New York Post.

Commenta