Kobe ‘consiglia’ a Ben Simmons di migliorare il jumper: Non conta quanto lavoro serva, deve farlo

Photo: Matteo Marchi
Photo: Matteo Marchi

Bryant parla del fenomeno dei 76ers

Kobe Bryant parla di Ben Simmons , giovane fenomeno della sua Philadelphia: “Deve costruirsi un jumper, se non lo farà poi se ne pentirà a fine carriera. La sua abilità di dominare una partita senza il tiro è incredibile, ma ora migliorare il jumper deve essere la priorità n.1. Non conta se deve alzarsi presto o lavorare 10 ore al giorno, deve farlo. Anche Jason Kidd a inizio carriera non era un gran tiratore, ma ci ha lavorato duramente, fino a diventare uno dei migliori”

Secondo NBA.com Simmons ha segnato 40 dei 144 jump shot presi, e realizza praticamente tutti i suoi 17 punti a partita nel pitturato e dalla lunetta

[pb-player id=”56765″]

Fonte: News.com.

Commenta