Kobe: Chiamai Nowitzki quando era free agent dicendogli So che non lascerai Dallas ma devo provarci

Kobe ricorda quando provò a convincere Nowitzki ad unirsi ai Lakers

Kobe Bryant ha ammesso, quando era ai Los Angeles Lakers , di aver chiamato Dirk Nowitzki per provare a convincerlo ad unirsi ai gialloviola nell’estate in cui il tedesco era free agent.

“Mi ricordo quando chiamai Dirk Nowitzki perché era free agent. Gli dissi ‘Dirk, ascolta, so che non lascerai Dallas. Lo so. Ma devo farti la chiamata. Che ne pensi?’. E lui m rispose. ‘Hai ragione fratello. Sono come te. Rimango a vita a Dallas. Non ce ne andiamo”.

Fonte: Zodab.

Commenta