Kleb Basket Ferrara: Siamo tutti sesto uomo

Kleb Basket Ferrara: Siamo tutti sesto uomo

Kleb Basket vive come tutte le società, le aziende e in generale le persone, giornate difficili

Kleb Basket vive come tutte le società, le aziende e in generale le persone, giornate difficili. L’emergenza nazionale e l’ultimo decreto del Governo condizionano necessariamente quanto pesantemente la nostra attività, e siamo chiamati a scelte dettate non solo dalla legge, ma principalmente dal buon senso e dal rispetto per la salute di tutti.

E, proprio per questo, ci sentiamo come i nostri tifosi, che domenica ci hanno dato l’ennesimo grande segnale: enorme sostegno e affetto, ma anche maturità e civiltà nel rispettare le regole, le distanze rese necessarie dalla situazione, senza forzare, provare contatti diretti o semplicemente, come purtroppo talvolta accade, “fare i furbi”.

Come loro, chi non lavora sul campo, ma alle scrivanie, ora deve mostrare lo stesso impegno, proseguire a lavorare per il bene del Kleb e usare le medesime attenzioni. L’ufficio Marketing e Comunicazione, in sintonia con i partner biancazzurri di ogni tipo, sta già facendo tutto il necessario per continuare a tenere informati e aggiornati gli sportivi ferraresi, operare nell’ambito delle sponsorizzazioni, dei progetti intrapresi, delle collaborazioni istituzionali, ma intende dare analoga dimostrazione di coscienza per il bene di tutti, la salute. Sono dunque al momento sospese le iniziative o le azioni che possono creare o aumentare i rischi di contagio, a partire dal settimanale appuntamento con Basket Al Centro, dal Centro Commerciale Il Castello, nostro partner, la cui Direzione ringraziamo per la totale condivisione della decisione.
Come detto, non ci fermiamo, le moderne tecnologie e, ove necessario, la legge ci permettono l’operatività. Si tratta semplicemente di adattarsi e ricalibrare la propria attività coerentemente e come avviene negli altri settori, evitando relazioni dirette quando non impellenti, sostituendole con modalità diverse, con la certezza di vincere anche questa partita e di restare comunque uniti alla parte tecnica, la più colpita direttamente dall’emergenza.

Fonte: Ufficio Stampa Kleb Basket Ferrara.

Commenta