Kings-Pelicans sospesa perché uno dei tre arbitri aveva diretto i Jazz in settimana

Kings-Pelicans sospesa perché uno dei tre arbitri aveva diretto i Jazz in settimana

L'arbitro Courtney Kirkland era uno dei tre del match tra Utah Jazz e Toronto Raptors

La partita tra New Orleans Pelicans e Sacramento Kings, che si sarebbe dovuta giocare nonostante la sospensione da parte della NBA, non si è disputata perché uno dei tre arbitri aveva diretto una partita degli Utah Jazz, squadra in cui milita Rudy Gobert, primo giocatore positivo al coronavirus.

L’arbitro Courtney Kirkland era uno dei tre del match tra Utah Jazz e Toronto Raptors.

I giocatori dei New Orleans Pelicans, saputa la notizia, si sono preoccupati e non sono mai usciti dallo spogliatoio.

Dopo l’annuncio che la partita era sospesa, Lonzo Ball è uscito dallo spogliatoio ed è andato in campo per fare qualche tiro a canestro poi seguito da Brandon Ingram e qualche altro giocatore dei Pelicans.

Fonte: ESPN.

Commenta