Kevin Love sull’ipotesi di una trade: “Terrò fede al mio committment verso Cleveland”

Kevin Love sull’ipotesi di una trade: “Terrò fede al mio committment verso Cleveland”

Il lungo dei Cavs allontana la possibilità di una richiesta di scambio.

Nessuna richiesta di scambio in vista per Kevin Love dei Cleveland Cavaliers, come confermato dallo stesso interessato al Los Angeles Times: “È un rumor che circola sin da quando ho rinnovato il contratto, è una di quelle situazioni in cui continuerò a comportarmi per il meglio con la squadra, l’organizzazione e la città: se mi chiamerà qualcuno vedrò il da farsi, ma da parte mia non vi sarà una richiesta di trade”.

Love ha firmato un’estensione quadriennale da 120 milioni di dollari complessivi nell’estate 2018, successivamente all’addio di LeBron James: il suo contratto è quindi valido fino alla conclusione della stagione 2022-23.

Fonte: Los Angeles Times.

Commenta