Kevin Durant ha smesso di parlare ai compagni nel corso della passata stagione

Foto Matteo Marchi

Foto Matteo Marchi

KD ad un certo punto dell'annata ha smesso di parlare e si è isolato

Secondo Chris Haynes, nel corso della passata stagione Kevin Durant avrebbe smesso di parlare con i suoi compagni di squadra ai Golden State Warriors.

“C’è stato un momento nel corso della stagione in cui lui ha smesso di parlare con i compagni. Era su una sua ‘isola’e non aveva alcun compagno vicino. L’unico è stato Quinn Cook perché sono della stessa zona. Ma Quinn è più giovane e non ha una grande influenza nella franchigia” ha detto Haynes. “Quando è successo il misfatto con Drymond Green e sono iniziate le voci sui Knicks, Durant ha smesso di parlare. Pensava che qualsiasi sua parola potesse far pensare alla gente che il suo unico focus fosse la free agency. Si poteva vedere Durant entrare al palazzo da solo ed uscirne sempre da solo.

 

 

Sono successe tante cose e si vedeva lontano un miglio che avrebbe lasciato la squadra” ha aggiunto il giornalista di Yahoo.

Fonte: SF Gate.

Commenta