Kerr: “Trasformare Curry in James Harden? Non funzionerebbe”

Kerr: “Trasformare Curry in James Harden? Non funzionerebbe”

Nella notte i Warriors hanno colto il primo successo stagionale.

Dopo la prima vittoria stagionale, nella notte contro i New Orleans Pelicans, il coach dei Golden State Warriors Steve Kerr ha commentato la possibilità di permettere a Curry di prendersi ancora più tiri da tre per scuotere un attacco a volte in difficoltà.

“Non penso possa funzionare. Potrebbe essere il nostro James Harden, così da avere la palla in mano in ogni azione. Ma è qualcosa di molto difficile da mettere in piedi, e dovremmo avere un roster adatto come quello di Houston, che ha impiegato anni per costruirlo. Non è un basket poi che si addice alle caratteristiche di Steph, e noi non abbiamo lo spacing e i giocatori necessari”, ha detto Kerr.

Commenta