Kenyon Martin sulla difesa odierna in NBA: “Terribile, fottutamente terribile”

Kenyon Martin sulla difesa odierna in NBA: “Terribile, fottutamente terribile”

Parole piuttosto dure da parte dell'ex giocatore Kenyon Martin sulla difesa odierna in NBA.

“Terribile, fottutamente terribile,” ha detto Martin. “Hai delle squadre che segnano 130 punti e perdono comunque. Se mi dici che una squadra segna 130 o 140 punti in una partita io al primo impatto penso che quella squadra abbia stravinto oppure sia andata al terzo supplementare. Come si può segnare 140 punti e perdere? Mi fa rabbrividire. Se qualcuno segnasse anche solo due punti su di me, io la prenderei sul personale. Mentre l’attaccante impone la sua volontà di segnare, il difensore deve imporre la propria volontà di fermarlo. Così significa essere competitivi. Ora non c’è competizione.”

 

Fonte: Harrison Wind.

Commenta