Kenny Atkinson: Non siamo mai riusciti a difendere, sconfitta giusta

Il coach dei Nets non esclude di proporre un assetto con Taurean Prince da centro

Tre partite e tre finali in volata per i Brooklyn Nets, sconfitti la notte scorsa da una tripla sulla sirena di Jae Crowder.
Le parole di Kenny Atkinson dopo la partita: “Non siamo mai riusciti a fermarli, a un certo punto non ricordo per quanti possessi di fila hanno segnato. Fin dal primo quarto abbiamo fatto tanti errori stupidi, concedendo ben 14 tiri liberi. Di certo non avremmo meritato di vincere”

Poi il coach parla anche di un eventuale assetto senza centri: “Quando loro hanno giocato small, ci siamo adeguati con Joe Harris da 4. Penso che in alcune partite vedrete in campo tutti i giocatori perimetrali che abbiamo. A volte giocheremo super small, con Taurean Prince da 5. E’ un’arma che dobbiamo avere nel nostro arsenale”

Fonte: NBA.com.

Commenta