Kemba Walker: A Charlotte dovevo essere sempre perfetto per vincere, ora il mio ruolo cambierà

Walker ha firmato un quadriennale da circa 141 milioni con i Celtics

Kemba Walker parla della situazione che si aspetta ai Boston Celtics, e di come intende adeguare il suo gioco al nuovo contesto: “Non avrò tutto il peso sulle mie spalle, a Charlotte dovevo essere perfetto sera dopo sera per avere la possibilità di vincere. In questo team, visti i giocatori che ci sono, sarà tutto diverso. Credo che in campo ci sarà molto più spazio (rispetto agli Hornets), io sono molto altruista, amo passare la palla ai miei compagni. Non fraintendetemi, amo anche segnare, e sfrutterò ogni opportunità per farlo. Ma, quando arriveranno i raddoppi e vedrò i miei compagni liberi, di sicuro gli passerò la palla. Sono entusiasta di questo, dovrò cambiare in parte il mio gioco, passare molto di più ai miei compagni”.
Walker ha firmato un quadriennale da circa 141 milioni con i Celtics

Fonte: Celtics Talk.

Commenta