Kawhi Leonard fa causa alla Nike per ri-ottenere il controllo sul logo che dice di aver creato

Leonard è stato per anni un’atleta della Nike prima di firmare con la New Balance

Kawhi Leonard ha fatto causa alla Nike per ottenere nuovamente il controllo del logo che ha detto di aver creato ai tempi del draft.

“Nel 2011, subito dopo essere stato scelto al draft, Kawhi Leonard ha creato un logo con elementi importanti ed unici per lui. Leonard ha disegnato la sua grande mano e, nella mano, ci sono stilizzate le sue iniziali ‘KL’ed il numero che avrebbe indossato per tutta la carriera, il 2. Il disegno è una continuazione dei disegni creati dal giocatore durante il college. Anni dopo, come parte dell’accordo con la nike, Kawhi ha dato il permesso di utilizzare il marchio su un determinato tipo di merchandising con Leonard che ha potuto continuare ad usare il marchio anche su beni non della Nike. Improvvisamente Leonard è venuto a sapere che la Nike ha fatto richiesta di registrare il marchio dicendo, in maniera falsa, di aver creato il logo” recita la denuncia.

Kawhi Leonard vorrebbe usare il logo su abbigliamento e scarpe legato ai camp ed alle opere di beneficenza che organizza ma la Nike gli ha negato il consenso. Per questo il giocatore dei Toronto Raptors ha deciso di fare causa alla Nike chiedendo il controllo assoluto sul marchio.

Leonard è stato per anni un’atleta della Nike prima di firmare con la New Balance.

Fonte: ESPN.

Commenta