Kareem Abdul-Jabbar mette all’asta quattro suoi anelli da campione NBA

Kareem Abdul-Jabbar mette all’asta quattro suoi anelli da campione NBA

L'ex lungo NBA mette all'asta quattro tra i suoi trofei più importanti per darli poi in beneficienza alla sua associazione che aiuta i bimbi ad imparare la matematica, la tecnologia e le scienze

Kareem-Abdul Jabbar ha deciso di mettere all’asta quattro suoi anelli, quelli del 1980, 1985, 1987 e 1988.

I soldi che ricaverà andranno in beneficienza alla sua Skyhook Foundation che aiuta i bambini ad imparare la matematica, la tecnologia, l’ingegneria e le scienze.

“Quando si tratta di scegliere tra tenere degli anelli e dei trofei in una stanza o usarli per dare una opportunità a dei bimbi per cambiare le proprie vite, la scelta è molto semplice. Vendi tutto” ha scritto Kareem-Abdul Jabbar nel suo blog, aggiungendo che non sta vendendo i suoi trofei perché con problemi di denaro.

Fonte: ESPN.

Commenta