Josh Owens: Visto l’evolversi della situazione, l’Italia è il luogo più sicuro per me

Josh Owens: Visto l’evolversi della situazione, l’Italia è il luogo più sicuro per me

"Sono single e non ho figli. Non ho una famiglia che mi sta aspettando a casa e questo mi facilita la decisione" ha detto Owens

Dopo averlo scritto sul suo blog, Josh Owens ha confermato a La Gazzetta di Reggio di essere rimasto in Italia.

“Sono single e non ho figli. Non ho una famiglia che mi sta aspettando a casa e questo mi facilita la decisione. Visto l’evolversi della situazione, la prospettiva di maggiore sicurezza per la mia salute è l’Italia. Se tornassi a casa adesso, non avrei la possibilità di vivere la quarantena nel modo in cui viene richiesto di fare, per cui preferisco restare qua. Ovviamente c’è anche il basket e un campionato che non si è concluso ma si è solo interrotto. Non nascondo però che ora la palla canestro è la nostra ultima preoccupazione. Se si dovesse riprendere il campionato vorrei evitare di fare viaggi per rientrare in Italia e ovviamente anche questo ha pesato nella mia scelta di restare qui”.

Commenta