NanoPress

Jordi Bertomeu spera di avere una squadra inglese in EuroLeague nel giro di 3-4 anni

Jordi Bertomeu spera di avere una squadra inglese in EuroLeague nel giro di 3-4 anni

Con il nuovo format (16 gare casalinghe garantite) la EuroLeague spera di avere una squadra inglese

Jordi Bertomeu spera sempre di avere una squadra inglese in EuroLeague. Con il nuovo format a 18 squadre e 34 partite, il sogno del CEO di EuroLeague potrebbe realizzarsi nel giro di qualche anno. Queste le sue parole al podcast su Sports Business Radio.

“Vogliamo avere una presenza stabile. Dobbiamo ricordare che quando abbiamo iniziato il progetto nel 2000 abbiamo avuto una squadra a Londra per qualche anno. Ma cinque gare a stagione non erano abbastanza in un mercato ancora giovane e non maturo per la pallacanestro. Ora la situazione è diversa. Con il nuovo formato e con la regular season ogni squadra gioca 15 gare in casa garantite e siamo nella posizione di accogliere qualche nuovo progetto. Ci stiamo lavorando. La nostra speranza è di avere un team inglese di livello EuroLeague nel giro di 3-4 anni. Queste sono le nostre aspettative. Ci stiamo lavorando e siamo ottimisti che possa accadere”.

Fonte: EuroHoops.

Commenta