Jordi Bertomeu: Siamo una grande comunità. Non è una fine, ma un nuovo inizio

Jordi Bertomeu: Siamo una grande comunità. Non è una fine, ma un nuovo inizio

Jordi Bertomeu sulla decisione di annullare la stagione di EuroLeague ed EuroCup: Orgoglioso dei club e dei loro proprietari. Lavoreremo alla miglior versione di noi stessi

Jordi Bertomeu ha commentato così la decisione della sua organizzazione di annullare le stagioni di EuroLeague ed EuroCup causa pandemia.

«Senza ombra di dubbio è la decisione più difficile mai presa in 20 anni di storia. Causa di forza maggiore, siamo stati costretti a chiudere la stagione di maggior successo e spettacolo della storia di EuroLeague. Quest dopo due mesi e mezzo in cui tutti i nostri azionisti hanno cercato con determinazione di tornare in campo, premiando la passione e l’attaccamento dei tifosi. Tutto questo ci dà maggiore forza per la prossima stagione».

«Sono molto orgoglioso di come la comunità di EuroLeague ed EuroCup sia rimasta unita in un momento così difficile. Orgoglioso dei nostri club e dei loro proprietari per il coraggio della decisione e per il generoso sostegno. Orgoglioso dei nostri partner commerciali, che hanno mostrato continuità credendo nel nostro marchio. Orgoglioso dei nostri giocatori, allenatori e arbitri che ci hanno supportato capendo il momento. Orgoglioso dei tifosi, che ci sono rimasti vicini. Questa è una comunità straordinaria».

«Ovviamente, avevamo volontà di tonare in campo, ma in un momento così eccezionale la salute viene prima di altri interessi».

«Nei mesi a venire avremo una sola missione: fare tutto quello che è in nostro potere per aiutare la nostra comunità a tornare più forte, e costruire la miglior versione di noi stessi, dentro e fuori dal campo. Non è una fine, ma un nuovo inizio».

Commenta