Johnson-Odom: Sto giocando molto male ma lavoro per riscattarmi

La guardia della Grissin Bon nelle ultime due ha realizzato appena 5 dei 20 tiri dal campo tentati

Darius Johnson-Odom sta vivendo un momento complicato in campionato, dove alterna prestazioni deludenti (5/20 dal campo nelle ultime due) ad altre in cui lascia intravedere quel rendimento che lo ha accompagnato nelle precedenti stagioni.
La guardia ne parla con la Gazzetta di Reggio: “Sono consapevole di aver giocato molto male nelle ultime due partite, c’è poco da dire in merito. Faccio autocritica e cerco di migliorare per essere il più utile possibile alla squadra, non per forza in termini realizzativi. Sto lavorando per riscattarmi e far sì che questo momento non ricapiti più”.

Sulla prima parte di campionato: “Dieci partite possono già dare un’indicazione sui valori delle compagini, ma è ancor presto per giudicare in modo definitivo, anche perché non siamo neanche ad un terzo della stagione. Personalmente ho qualche rammarico su un paio di partite perse punto a punto in trasferta, ma se siamo a centro gruppo è perché in questo momento valiamo questa posizione. Ci aspetta ancora
un lungo cammino, e dobbiamo assolutamente insistere sulla mentalità vincente e sul killer instinct per chiudere le gare. Abbiamo
le potenzialità per inanellare anche quattro- cinque successi consecutivi, ma se cala la concentrazione possiamo entrare in striscia negativa”.

Commenta