John Paxson esalta coach Boylen e parla dei piani per la prossima offseason

I Bulls hanno un buon nucleo giovane intorno a cui costruire il team del futuro

Interessanti dichiarazioni di John Paxson nell’intervista di fine stagione. Ne riportiamo alcune:
Su coach Boylen: “Ha fatto ottime cose cercando di stabilire il comportamento che vogliamo vedere dal nostro team. La cosa che mi eccita di più è la sua passione, ha già un piano personalizzato da dare ad ogni giocatore per aiutarlo a migliorare quest’estate”
Sulla offseason: “Siamo fiduciosi sulla direzione che abbiamo intrapreso, e sappiamo quanto sarà importante questa offseason. Sappiamo di avere un lineup molto versatile, cercheremo di aggiungere degli swingman versatili, magari spostando Porter da 4 e Markkanen da 5. Cercheremo questa tipologia di giocatori, ma la realtà è che siamo giovani e i nostri ragazzi devono crescere molto”

[pb-team id=”103″]

Commenta