John Brown: La stagione è lunga ma possiamo fare ancora uno step in avanti

John Brown: La stagione è lunga ma possiamo fare ancora uno step in avanti

Di Brown parla anche Simone Giofrè: Un professionista serio ed un ragazzo straordinario per dedizione al lavoro e comprensione del gioco

Il lungo John Brown è una delle stelle della Happy Casa Brindisi che ha giocato un super girone di andata qualificandosi alle Final Eight e togliendosi anche lo sfizio di battere l’ AX Armani Exchange Milano nell’ultima uscita in campionato.

Queste le sue parole a Il Nuovo Quotidiano di Puglia.

“In campo cerco di fare del mio meglio, di dare il mio contributo cercando di seguire al meglio quello che mi viene detto da parte del coach. So che ogni possesso può essere importante e risultare quello decisivo, quindi c’è da lottare sempre in ogni momento della partita. Sono contento che la gente stia apprezzando il mio modo di giocare” ha detto Brown. “La stagione è ancora lunga, ma credo che questa squadra abbia le potenzialità per fare un ulteriore step in avanti. L’atteggiamento di base poi è sempre positivo e propositivo e questo ci porta a fare bene e a dare sempre il massimo in campo”.

Di lui ha parlato anche colui che ha assemblato la squadra, il direttore sportivo Simone Giofrè: “Un professionista serio ed un ragazzo straordinario per dedizione al lavoro e comprensione del gioco”.

Commenta