Joel Embiid sull’ultima azione: “Non c’era nessuna spinta, Jokic mi stava trattenendo”

Joel Embiid sull’ultima azione: “Non c’era nessuna spinta, Jokic mi stava trattenendo”

Gli arbitri hanno chiamato un fallo in attacco a Embiid nell'ultima azione del match contro Denver

Joel Embiid non è d’accordo sul fallo in attacco fischiato dagli arbitri nell’ultima azione che avrebbe dato la possibilità ai 76ers di rispondere al canestro di Nikola Jokic.

“Ho riguardato il replay e non ho visto davvero nessuna spinta,” ha detto il centro dei Sixers. “Se vuoi fischiare quel fallo, specialmente in quel momento della partita, secondo me è un po’ una ca***ta, anche perché [Jokic] mi stava trattenendo.”

Fonte: Keith Pompey.

Commenta