Joel Embiid su Markelle Fultz: Situazione assurda, continuerò ad aiutarlo

Il giocatore scelto al n.1 nel Draft 2017 non è ancora riuscito a tradurre sul parquet il suo potenziale

Joel Embiid parla della querelle che si è creata intorno a Markelle Fultz , suo compagno ai Philadelphia 76ers : “Situazione assurda,onestamente non so cosa sta succedendo, sono solo un giocatore. Cerco di fare il mio lavoro, sono spesso con lui, e cerco di aiutarlo. Non so neanche qual’è il problema, sta giocando bene, facendo il suo lavora in uscita dalla panchina. Amo giocare con lui, abbiamo una buona intesa sul pick’n’roll, molti lo ritengono un bust, ma è da stupidi. Lui fa un gran lavoro nei minuti che ha, guida l’attacco e gioca duro in difesa. Ha molto potenziale, io continuerò ad aiutarlo”

[pb-team id=”119″]

Fonte: Hofmann.

Commenta