Joel Embiid difende Brett Brown: “Ha svolto un fantastico lavoro”

Foto: Matteo Marchi

Foto: Matteo Marchi

"Se c'è qualcuno da incolpare, incolpate me. Non l'allenatore o chiunque altro"

Joel Embiid ha preso le difese di coach Brett Brown dopo l’eliminazione dai playoff che ha fatto sorgere alcuni rumors che hanno messo in dubbio la permanenza dello stesso Brown sulla panchina dei Philadelphia 76ers.

“Credo che siano solo ca****e, ha svolto un fantastico lavoro,” ha detto Embiid durante le interviste di rito per chiudere la stagione. “Non credo che debba preoccuparsi di niente. Grande coach, ancora meglio come persona, gli voglio molto bene. Non date la colpa al coach o a nessun altro. Se dovete incolpare qualcuno, incolpate me.”

Fonte: Kyle Neubeck.

Commenta