JJ Culver fa storia e diventa il secondo giocatore di sempre in NAIA a segnare 100 punti in una gara

JJ Culver fa storia e diventa il secondo giocatore di sempre in NAIA a segnare 100 punti in una gara

JJ Culver è il fratello maggiore di Jarret Culver dei Minnesota Timberwolves. Ha chiuso con 34 su 62 dal campo incluso un 12 su 33 dalla lunga distanza e 20 su 27 dalla lunetta

JJ Culver fa storia nella partita di Naia tra Wayland Baptist e Southwestern Adventist diventando il secondo giocatore di sempre in NAIA a segnare almeno 100 punti.

124-60 il finale del match in cui JJ Culver, fratello maggiore di Jarrett Culver dei Minnesota Timberwolves, ha chiuso con 100 punti.

Per lui 34 su 62 dal campo incluso un 12 su 33 dalla lunga distanza e 20 su 27 dalla lunetta.

Il resto dei suoi compagni hanno chiuso con 8 su 15 dal campo e 5 su 6 dalla lunetta. Jonathon Robinson è quello che ha segnato più punti dopo Culver, chiudendo con 8.

“Decidiamo sempre le nostre prime giocate e JJ ha segnato tre o quattro volte in fila” ha detto Ty Harrelson, coach di Culver. “I compagni hanno capito che era caldo e lo hanno lasciato tirare. Abbiamo capito che era in grado di fare qualcosa di speciale.”

Clarence “Bevo” Francis di Rio Grande, Ohio, è stato l’unico altro giocatore in NAIA ad aver segnato 100 punti. Ne fece 113 nel 1954 contro Hillsdale.
In NCAA Division 1 l’unico ad averne segnato 100 è stato Frank Selvy di Furman nel 1954 contro Newberry College.

Nel 2012 Jack Taylor di Grinnell, in Division III, segnò 138 punti e l’anno dopo ne fece 109.

In NBA l’unico giocatore ad aver segnato 100 punti è stato Wilt Chamberlain nel 1962 contro i Knicks.

Fonte: ESPN.

Commenta