Jerami Grant piazza il Career-High al Madison Square Garden: Era una partita da vincere

Grant sta segnando 21.1 punti a partita con un notevole 48% dalla lunga distanza

Nella notte i Portland Trail Blazers hanno sbancato il Madison Square Garden dopo un tempo supplementare, con Jerami Grant autore di 44 punti, nuovo Career-High. Interrotta a quota 4 la serie negativa del team guidato da Billups.

L’ala arrivata dai Pistons via trade è andata in lunetta ben 28 volte -il massimo in una partita NBA quest’anno -, con 21 tentativi a segno.

Con Lillard out, Grant e Simons hanno realizzato 82 dei 132 punti totali dei Trail Blazers.

“E’ estremamente importante essere aggressivi per me e Simons, soprattutto quando Dame è indisponibile dobbiamo essere noi a spingere, ad attaccare, a controllare la partita. Questa in particolare era una sfida da vincere. Sapevamo di dover scendere in campo con molta aggressività”.

Grant sta segnando 21.1 punti a partita con un notevole 48% dalla lunga distanza – su oltre 5 tentativi x game-.

 

Commenta