Jeff Ayres lascia il Giappone: Rischioso giocare ora, forse hanno fretta per le Olimpiadi

"Vogliono mostrare alla gente che il Giappone è sicuro e che sono riusciti a contenere il virus."

Jeff Ayres, ex centro NBA, ha lasciato il Giappone per tornare negli Stati Uniti dopo il tentativo da parte della lega giapponese di riprendere la stagione. Tentativo non andato a buon fine visto che la lega ha subito interrotto nuovamente il campionato.

“Ero preoccupato perché mi sembrava troppo rischioso,” ha detto Ayres sulla decisione iniziale di riprendere la stagione. “Gli sponsor mettevano sotto pressione la lega. Erano più preoccupati per il denaro degli sponsor più che per la sicurezza dei giocatori. Credo che la pressione di ospitare le Olimpiadi abbia a che fare con questa fretta di ripartire. Vogliono mostrare alla gente che il Giappone è sicuro e che sono riusciti a contenere il virus.”

Fonte: ESPN.

Commenta