Jeep Elite: tre giocatori convocati dal giudice sportivo per un caso di scommesse illegali

Jeep Elite: tre giocatori convocati dal giudice sportivo per un caso di scommesse illegali

I tre giocatori, Kaba, Dia e Gaillou, avrebbero effettuato delle scommesse anche sulla propria squadra

Almeno tre giocatori della Jeep Elite, il massimo campionato francese, ossia Alpha Kaba dell’ASVEL e Xavier Gaillou e Mamadou Dia del Fos-sur-Mer, sono stati convocati dal giudice sportivo per un caso di scommesse illegali, scrive l’Equipe.

I tre avrebbero fatto una serie di scommesse anche sulla propria squadra scommettendo, in un caso, la sconfitta del proprio team.

Tutti i giocatori tesserati in Francia hanno il divieto assoluto di scommettere su qualsiasi evento di pallacanestro nel mondo.

I tre rischiano un richiamo, una sospensione di più mesi o una multa.

Ed anche il licenziamento da parte dei rispettivi club.

Commenta