Jeep Elite LNB: Cholet fa l’impresa a Villeurbanne, Limoges spegne Pau, Monaco ancora KO

Jeep Elite LNB: Cholet fa l’impresa a Villeurbanne, Limoges spegne Pau, Monaco ancora KO

Colpo clamoroso di Cholet che sbanca Villeurbanne, Limoges frena la corsa di Pau ed intasca la sesta in fila, rimonta vincente per Nanterre con Chalon.

L’impresa di Cholet a Villeurbanne illumina il 17esimo turno della LNB transalpina. Secondo stop consecutivo della capolista che non viene capitalizzato da Pau che cade contro un Limoges in netta risalita (sesto successo in fila per i beaublanc), Orthez raggiunto al secondo posto da Nanterre che piega in rimonta Chalon.

ASVEL VILLEURBANNE VS Cholet 68-76
Autentico capolavoro di Cholet che sbanca l’Astroballe di Villeurbanne e si guadagna due punti d’oro in zona salvezza. Capolista che resiste sino al quarto periodo con Miro Bilan (21 punti) protagonista, poi gli ospiti mettono la freccia trascinati dall’ex varesino Frank Hassell (18 ocn 9 rimbalzi), di London Perrantes (20 punti) le giocate che mettono in ghiaccio il match.

LIMOGES VS PAU ORTHEZ 81-68
Nel big match tra le due squadre più in forma del momento sono i beaublanc ad esultare. Gara controllata dai padroni di casa che respingono ogni tentativo di rimonta di CJ Harris (16 punti) e compagni. Tra gli uomini di coach Perronet 17 di William Howard, 15 di Jerry Boutsiele e 14 con 7 rimbalzi di Axel Bouteille.

STRASBURGO VS BOURG-EN-BRESSE 76-71
Torna al successo Strasburgo che batte ed aggancia BOURG-EN-BRESSE in classifica. Youssoupha Fall (17 con 11 rimbalzi e 4 assist) e Jeremy Nzeulie (16 alla sirena) trascinano al parziale decisivo nella ripresa gli alsaziani, tardivo il recupero ospite guidato da Garrett Sim (16 punti).

NANTERRE VS Chalon 81-78
Rocambolesca rimonta di Nanterre che piega Chalon ed aggancia Pau al secondo posto. Ospiti che pregustano l’impresa corsara con Juan Palacios (21 punti) in evidenza, nel finale però gli uomini di coach Choulet si piantano letteralmente. Mickael Gelabale (13 punti) e compagni restano all’asciutto negli ultimi 4 minuti, i biancoverdi ringraziano e completano il sorpasso con Hugo Invernizzi (20 con 6/10 da tre) e l’ex canturino Dominic Waters (15 alla sirena).

LE PORTEL VS MONACO 83-82
Altra clamorosa sconfitta di MONACO che si fa rimontare, e poi beffare, da Le Portel. Partita che sembra saldamente nelle mani dei monegaschi condotti dall’ex pesarese Jarrod Jones (15 con 10 rimbalzi) e Sergii Gladyr (18 punti), nella ripresa però sono gli uomini di coach Girard a prendere in mano l’inerzia della sfida. Droualt (18 con 5 rimbalzi) è uno dei motori della rimonta dei padroni di casa completata dalla tripla del sorpasso dell’MVP di serata Darrell Williams (25 con 7 rimbalzi). Gli uomini di coach Filipovski completano il capolavoro al contrario con la palla persa finale di Paul Lacombe sul possesso della possibile vittoria.

LE MANS VS DIGIONE 81-57
Prova a risalire la china LE MANS che schianta Digione. Gara sempre nelle mani dei padroni di casa che chiudono con 5 uomini in doppia cifra (16 con 6 rimbalzi per Petr Cornelie), mai in partita gli ospiti nonostante la buona prova di David Holston (14 con 7 assist).

ANTIBES VS LEVALLOIS METROPOLITANS 62-67
Ci prova il fanalino di coda Antibes ma deve cedere nel finale contro Levallois. Tim Blue (16 con 10 rimbalzi) tiene in linea di galleggiamento gli Sharks per tutto il match, sono David Michinau (18 punti) e l’ex reggiano Julian Wright (11 con 7 rimbalzi) a firmare lo strappo decisivo per gli ospiti.

FOS-SUR-MER VS GRAVELINES DUNKERQUE 62-88
Netto successo per Gravelines che resta in scia della zona playoff. E’Anthony Kendall (27 con 9 assist) a spaccare la partita nella ripresa, crollano i padroni di casa nonostante i 21 con 6 assist di Ron Lewis ed i 14 con 9 rimbalzi di Pierre Pelos.

BOULAZAC VS CHALONS REIMS 98-86
Irrompe in zona playoff anche BOULAZAC che rimonta e batte Chalons Reims. In fuga gli ospiti per oltre 30 minuti trascinati dal capocannoniere del torneo Devin Ebanks (28 con 10 rimbalzi). Il quarto periodo però è territorio di caccia dei padroni di casa, straripano nell’ultima frazione gli uomini di coach Andrieux che chiudono con ben 7 uomini in doppia cifra, 17 di Raymond Cowels e 17 con 7 rimbalzi per Nicolas De Jong.

CLASSIFICA

POS SQUADRA GP GW GL PTS + PTS – W% GA
1 ASVEL 17 13 4 1401 1259 76.47 1.11
2 Pau-L-Orthez 17 11 6 1361 1300 64.71 1.05
3 Nanterre 17 11 6 1390 1338 64.71 1.04
4 Dijon 17 10 7 1307 1252 58.82 1.04
5 Strasbourg 17 10 7 1376 1329 58.82 1.04
6 Limoges 17 10 7 1402 1368 58.82 1.02
7 Bourg-en-Bresse 17 10 7 1381 1352 58.82 1.02
8 Levallois M. 17 10 7 1395 1370 58.82 1.02
9 BCM 17 10 7 1391 1381 58.82 1.01
10 Le Mans 17 9 8 1395 1340 52.94 1.04
11 Boulazac 17 9 8 1331 1322 52.94 1.01
12 Monaco 17 8 9 1338 1303 47.06 1.03
13 Chalon 17 7 10 1478 1418 41.18 1.04
14 Châlons-Reims 17 7 10 1406 1493 41.18 0.94
15 Le Portel 17 6 11 1363 1446 35.29 0.94
16 Cholet 17 5 12 1354 1475 29.41 0.92
17 Fos Provence 17 4 13 1303 1445 23.53 0.90
18 Antibes 17 3 14 1274 1455 17.65 0.88

Commenta