Jeep Elite LNB: Asvel corsaro a Limoges, Monaco strapazza Pau, Cholet gela Le Portel

Jeep Elite LNB: Asvel corsaro a Limoges, Monaco strapazza Pau, Cholet gela Le Portel

L'Asvel frena la rincorsa di Limoges, Nanterre sbanca in rimonta Chalon, atto di forza di Monaco su Pau. Un Karvel Anderson mostruoso (12 triple da record) rilancia Gravelines, in coda quasi condannato Antibes, Cholet beffa Le Portel.

L’Asvel frena le ambizioni di Limoges e continua la corsa solitaria in vetta, rimonta vincente per Nanterre, Monaco strapazza Pau e resta terzo. In coda successo fondamentale di Cholet su Le Portel. Un Karvel Anderson da record (12 triple a referto per l’ex Imola) rilancia Gravelines.

MONACO VS PAU ORTHEZ 91-74
Monaco riprende la marcia dopo la beffa contro la capolista stendendo Pau. Gara a senso unico con i monegaschi sempre in assoluto controllo, cinque in doppia cifra per coach Sasa Obradovic con 17 (e 6/7 al tiro) per Gerald Robinson, 16 con 6 rimbalzi per l’ex pesarese Jarrod Jones. Mai in partita gli uomini di coach Vila i 18 di Mickey McConnell ed i 14 con 8 rimbalzi dell’ex reggiano Vitalis Chikoko.

LIMOGES VS ASVEL 74-85
Atto di forza della capolista Asvel che sbanca Limoges. Padroni di casa che frenano dopo la bella rincorsa ed a cui non bastano 16 con 11 assist dell’ex romano Jordan Taylor, lionesi sempre in controllo del match con Amine Noua (17 con 6 rimbalzi) e l’ex sassarese David Lighty (12 con 8 rimbalzi e 4 assist).

CHALON VS NANTERRE 94-97
Rimonta vincente per Nanterre che resta secondo dopo il blitz a Chalon. Sono i padroni di casa a guidare la danza per oltre 30 minuti guidati da Justin Robinson (19 con 7 assist) e Vincent Sanford (17 alla sirena), poi c’è il recupero biancoverde firmato da da Haukur Palsson (21 punti), di Jeremy Senglin (23 con 5/9 da tre) la tripla che spacca la partita (89-94).

LE MANS VS BOURG-EN-BRESSE 79-61
Successo importante per Le Mans che firma il sorpasso in classifica su Bourg-en-Bresse nella corsa ai playoff. Gara controllata dai padroni di casa già prima dell’intervallo, Wilfried Yeguete (15 con 10 rimbalzi) il mattatore della serata, non bastano i 19 di Garrett Sim agli ospiti.

STRASBURGO VS LEVALLOIS METROPOLITANS 69-58
Strasburgo fatica ma doma nella ripresa Levallois. Gara non proprio per palati fini sino alla pausa lunga, gli alsaziani scappano via nella ripresa grazie a Mike Green (15 con 7 assist) ed alla strapotenza in area colorata di Youssoupha Fall (17 con 14 rimbalzi). David Michinau (12 con 7 rimbalzi) il migliore tra gli ospiti che chiudono con il 33% dal campo.

GRAVELINES DUNKERQUE VS FOS-SUR-MER 116-85
Tutto facile per Gravelines che strapazza Fos-sur-Mer alimentando le speranze per la postseason. E’un Karvel Anderson da record (39 punti con 12/22 da tre per l’ex imolese) a spazzare via la resistenza ospite, Pierre Pelos a quota 18 tra gli uomini di coach Giuitta.

ANTIBES VS DIGIONE 71-84
Sostanziale passo di addio alla prima divisione per Antibes che cade in casa contro Digione. In corsa solo nel primo quarto gli Sharks con Tim Blue protagonista (22 alla sirena), il resto della gara è un monologo degli uomini di coach Legname, Ryan Pearson il top scorer a quota 21, che agganciano Pau al quarto posto.

CHALONS REIMS VS BOULAZAC 83-81
Chalons Reims si porta in zona sicurezza gelando nel finale Boulazac. Gara vibrante con gli ospiti (Kenny Chery a quota 15) a più 3 con 30 secondi sul cronometro. Una tripla di Devin Ebanks impatta, Boulazac spreca e sulla sirena il morbido appoggio sul tabellone del sempiterno Blale Schilb (19 punti) manda in estasi i tifosi di casa.

CHOLET VS LE PORTEL 83-81
Cholet vince un drammatico spareggio salvezza con Le Portel. Grane equilibrio e gara decisa nel finale dal grande ex di giornata Frank Hassell (21 con 12 rimbalzi) e Michael Young (18 punti), non basta un super Darrell Williams (19 con 10 rimbalzi) agli ospiti.

CLASSIFICA

POS SQUADRA GP GW GL PTS + PTS – W% GA
1 ASVEL 30 23 7 2507 2329 76.67 1.08
2 Nanterre 30 21 9 2552 2375 70.00 1.07
3 Monaco 30 20 10 2474 2298 66.67 1.08
4 Pau-L-Orthez 30 19 11 2382 2298 63.33 1.04
5 Dijon 30 19 11 2435 2250 63.33 1.08
6 Strasbourg 30 18 12 2459 2372 60.00 1.04
7 Limoges 30 17 13 2480 2425 56.67 1.02
8 Le Mans 30 17 13 2442 2343 56.67 1.04
9 Bourg-en-Bresse 30 16 14 2436 2427 53.33 1.00
10 Boulazac 30 15 15 2355 2344 50.00 1.00
11 BCM 30 15 15 2446 2460 50.00 0.99
12 Levallois M. 30 14 16 2364 2384 46.67 0.99
13 Châlons-Reims 30 12 18 2458 2596 40.00 0.95
14 Chalon 30 12 18 2587 2492 40.00 1.04
15 Cholet 30 9 21 2321 2525 30.00 0.92
16 Fos Provence 30 9 21 2311 2562 30.00 0.90
17 Le Portel 30 8 22 2326 2562 26.67 0.91
18 Antibes 30 6 24 2215 2508 20.00 0.88

 

Commenta