Jaylen Brown dei Celtics guida per 15 ore per raggiungere un corteo pacifico a Atlanta

Jaylen Brown dei Celtics guida per 15 ore per raggiungere un corteo pacifico a Atlanta

Brown si è unito alle proteste contro la morte di George Floyd.

Il giocatore dei Boston Celtics Jaylen Brown, noto per il suo attivismo sociale, ha guidato per 15 ore nella giornata di ieri per raggiungere il suo stato nativo, la Georgia, e unirsi a un corteo pacifico ad Atlanta per protestare contro la tragica morte di George Floyd e il razzismo.

“Ho guidato 15 ore per tornare nella mia comunità, questa è una protesta pacifica. Essere una celebrità, un giocatore NBA, non mi esclude da nessuna conversazione. Prima di tutto sono un nero, un membro di questa comunità. Stiamo cercando di sensibilizzare le persone su ingiustizie che vediamo ogni giorno. Le nostre voci meritano di essere ascoltate. Ho 23 anni, non ho tutte le risposte. Ma mi sento come si stanno sentendo tutti, senza dubbi”, ha detto Brown.

Fonte: ESPN.

Commenta