NanoPress

Jason Rich e Maarten Leunen si rivolgono al tribunale della FIBA contro la Scandone

Jason Rich e Maarten Leunen si rivolgono al tribunale della FIBA contro la Scandone

Rich e Leunen vanno al tribunale della FIBA contro la Scandone

Dopo aver atteso a lungo, Jason Rich ha deciso di adire le vie legali contro la Sidigas Avellino, secondo quanto riferito a Sportando. L’MVP della passata stagione è andato al tribunale della FIBA per richiedere il pagamento di tutto quanto dovutogli la scorsa stagione vissuta in maglia Sidigas Avellino.

 

Ora sarà il tribunale della FIBA a stabilire se la Sidigas Avellino dovrà effettivamente pagare Rich. Nel caso in cui Rich dovesse vincere la causa e la Scandone non pagare, il mercato in entrata degli irpini verrebbe bloccato.

 

Non solo Rich ha deciso di rivolgersi al tribunale della FIBA. Anche il suo ex compagno di squadra ad Avellino, Maarten Leunen, ora alla Lavoropiú Fortitudo Bologna, è andato al BAT della FIBA per reclamare gli arretrati che la Sidigas gli dovrebbe ancora dare.

Commenta