Jaren Jackson Jr: Sono ancora giovane, non c’è nulla che non si può migliorare

Jaren Jackson Jr: Sono ancora giovane, non c’è nulla che non si può migliorare

Jackson Jr ha chiuso la sua annata da rookie con medie di 13.8 punti, 4.7 rimbalzi e 1.4 stoppate

Jaren Jackson Jr, rookie dei Memphis Grizzlies , rivela di aver intenzione di lavorare con Kevin Garnett durante la prossima offseason. KG lo conosce bene, di recente lo ha esaltato per la sua etica lavorativa ‘vecchia scuola’ e lo ha definito il futuro leader dei Grizzlies.
Da parte sua, Jackson Jr dimostra di avere le idee chiare: “Sono ancora giovane, ho il tempo per poter lavorare su qualunque aspetto del mio gioco, non c’è nulla che non si può migliorare”.
I tre aspetti sui quali si concentrerà maggiormente l’ex Michigan State sono il ‘motore’, il ball handling e la meccanica di tiro.
[pb-player id=”70119″]

Fonte: NBA.com.

Commenta