Nano Press
Facebook Twitter Instagram Google+ YouTube RSS Feed Italiano English Türkiye
Serie A2 Ovest 14/02/2018, 19.06

Reggio Calabria, Rossato: 'Con Legnano per riscattare la sconfitta dell'andata'

Le parole del giocatore della Viola

Serie A2 Ovest
Protagonista assoluto nella gara contro Scafati, Riccardo Rossato incarna al meglio quello che è lo “spirito Viola” in questa stagione. La guardia neroarancio è stato l’ospite settimanale di Viola A2.0, format televisivo in onda su RTV-Canale 14.

La guardia della Viola ritorna sulla vittoria esterna di Scafati
“Volevamo dare un segnale importante. Dopo cinque vittorie consecutive non ci siamo bloccati e non eravamo appagati, ci siamo riscattati su un campo non facile. Tutti parlano d’impresa anche se noi restiamo con i piedi ben saldi per terra. Dovevamo fare i due punti e ci siamo riusciti. Noi sappiamo quanto valiamo, quanto duramente lavoriamo, dispiace a tutti non aver fatto qualche vittoria esterna all’andata ma per il nostro valore possiamo fare altri colpi lontano da casa. Abbiamo vinto da squadra con l’apporto di tutti. Anche chi entra dalla panchina sa cosa deve fare e quale apporto deve dare”.

Domenica al PalaCalafiore arriva Legnano
“Legnano è una squadra che gioca molto bene,si conoscono da tanto tempo, hanno due ottimi americani che conoscono bene il nostro campionato e non sarà facile giocare contro di loro. Noi vogliamo riscattare la gara dell’andata dove abbiamo fatto male,stiamo lavorando duramente. Al Pianeta Viola si respira nell’aria la voglia di riscatto”.

La tua esperienza a Reggio e quella nel nuovo ruolo di playmaker
“Mi sto trovando benissimo, qui a Reggio sono sempre stato bene e ora c’è ancora più entusiasmo.Sto provando ad aiutare Lorenzo ( Caroti ndr) , lui mi coinvolge tantissimo, mi aiuta nella chiamata dei giochi, mi aiuta il coach dandomi fiducia , mi aiuta Roberts quando magari vengo pressato nel portare il pallone, tutti provano a mettermi a mio agio nel nuovo ruolo e questo mi aiuta tantissimo”.

Un gruppo solidissimo, in questa settimana tutti uniti per un Roberts pronto al riscatto.
“Roberts ha tantissimo da dare, chi lo vede ogni giorno in allenamento sa che è l’americano più forte di questo campionato.Fa delle cose pazzesche. Siamo un gruppo unito, che nelle difficoltà si compatta e riesce a sopperire alle assenze. Lui adesso non sta benissimo fisicamente e quindi tocca a noi aiutarlo come lui spesso ha aiutato noi nei momenti non facili”.
© Riproduzione riservata
O. Cauchi

O. Cauchi

Comments Occorre essere registrati per poter commentare 0 Commenti