Insulti razziali a DeMarcus Cousins: tifoso dei Celtics bandito due anni dal palazzo

Insulti razziali a DeMarcus Cousins: tifoso dei Celtics bandito due anni dal palazzo

Continuano le "espulsioni" dai palazzi NBA

I Boston Celtics hanno bandito dal palazzo, per due anni, un tifoso che nel corso della sfida di gennaio contro i Golden State Warriors ha offeso DeMarcus Cousins con insulti razziali.

Commenta