Iniziata l’attività della Novipiù Casale Monferrato

Iniziata l’attività della Novipiù Casale Monferrato

Inizia la stagione di Casale

Si è alzato il sipario sulla stagione 2019/20 della Novipiù Casale Monferrato, radunatasi domenica 18 agosto durante il consueto aperitivo di inizio anno: il Cicinbarlichin di via Mameli ha così fatto da cornice ad una piacevole serata arricchita dall’ottima risposta del pubblico casalese, che ha così avuto modo di conoscere i nuovi protagonisti in maglia Novipiù e sottoscrivere gli abbonamenti alla Junior, con l’avvio della seconda fase dopo l’eccellente dato di 350 rinnovi della prima fase.

DeShawn Sims ha raggiunto il gruppo nella mattinata di lunedì 19: per lui, Luca Cesana ed i giovani aggregati alla prima squadra è stato il momento delle visite mediche presso il Centro Medical Lab di Asti, partner della società rossoblù. Nel pomeriggio spazio ai colloqui individuali di Giacomo Carrera, General Manager della Junior, e di coach Mattia Ferrari con i giocatori: prime indicazioni, consegna del materiale tecnico e tanti sorrisi per l’inizio della nuova avventura. A seguire la tradizionale cena presso il ristorante-pizzeria Marechiaro di Casale, alla presenza del dott. Giancarlo Cerutti, Presidente d’Onore della Junior, della squadra e dello staff.

Infine l’avvio vero e proprio dell’attività, martedì 20 agosto, presso lo Sport Club Nuova Casale, in attesa dell’arrivo di Chris Roberts e Gora Camara, previsto per l’inizio della prossima settimana. Agli ordini del preparatore fisico Francesco Gioia, la Junior ha sostenuto una doppia seduta atletica all’aria aperta, prima tappa del percorso di avvicinamento alle prime uscite del precampionato rossoblù: il Memorial Giani del 31 agosto ed 1 settembre a Castelletto Ticino sarà il battesimo della nuova Junior Casale di coach Ferrari, che nella prima giornata affronterà l’Olimpia Milano alle ore 18:00.

Francesco Gioia (Preparatore Fisico Novipiù Junior Casale Monferrato): “In questi primi giorni abbiamo lavorato alla Nuova Casale, ho ritrovato la squadra in buone condizioni. Abbiamo iniziato a svolgere un programma molto omogeneo, molto simile per tutti. Dopo i primi allenamenti fuori dal nostro habitat, che è il campo da basket, inizieremo un lavoro più mirato, concentrandoci anche sulla forza. Domani faremo una seduta in acqua per scarico attivo, mentre da venerdì saremo sul campo tutti insieme, con l’obiettivo di arrivare ad una condizione di forma ottimale ed omogenea”.

Fonte: Ufficio stampa Junior Casale.

Commenta