Incertezza Eurolega: quando e dove si giocherà Olimpia Milano-Olympiacos?

Incertezza Eurolega: quando e dove si giocherà Olimpia Milano-Olympiacos?

Le misure restrittive per il coronavirus mettono in crisi il calendario. Proprio quando i ragazzi di Messina sembravano in forma

Anche il basket finisce al centro dell’emergenza corona virus. Il match di EuroLeague tra l’Olimpia Milano e l’Olympiacos Pireo, in programma i giovedì 12 marzo, è stato rinviato a data da destinarsi. La gara del Forum d’Assago infatti era finita al centro dell’uragano scatenato dall’epidemia COVID-19 con la squadra greca che ha ufficialmente richiesto all’Euroleague Basketball di posticipare la sfida con gli italiani oppure di spostarla in una località fuori dalla “zona rossa” o in un altro Paese.

Le nuove direttive varate dal Governo renderebbero infatti complesso ai giocatori greci entrare in Italia. La richiesta formale è stata quella di giocare in un Paese terzo, eventualità già avvenuta per Darussafaka-Virtus Bologna oppure in un’altra città come Genova o Roma. La città dove, tra l’altro, l’Olympiacos vinse l’EuroLeague del 1997. “Serve seguire il tanto invocato esempio della NBA“, ha scritto recentemente la storica firma sportiva Sandro Gamba, sull’edizione milanese di Repubblica, appellandosi alla creazione di una Lega unica, in grado di decidere, gestire e tracciare la strada. In America, scrive il giornalista, sono “sopravvissuti a due serrate, e parliamo di perdite milionarie per la cancellazione di decine e decine di partite. Ricordate? Stagioni 98-99 e 2011-12, sembrarono disastri epocali, eppure la NBA ne venne fuori con una linea chiara, andò avanti e oggi è più forte che mai“.

Regna l’incertezza, insomma, sull’EuroLeague. Più sicure, invece, sono le quote dei bookmakers sulla prossima giornata di EuroLeague, che per quanto riguarda la sfida tra Olimpia Milano e Olympiakos vedono in vantaggio i padroni di casa (anzi, vista l’incertezza, meglio dire gli italiani) messi in lavagna a 1.65. La vittoria greca si gioca invece a 2.10. E le altre? Quote abbastanza scontate per la vittoria del Real Madrid contro la Stella Rossa (1.06 contro 7.25) e tra Maccabi Tel Aviv e Baskonia Vitoria (1.18 a 4.33).

Ma torniamo alla squadra biancorossa che arriva da una vittoria al cardiopalma contro Valencia, sconfitta 83 a 81 dopo i tempi supplementari. “Sono felice per i giocatori – ha detto il coach Ettore Messina – perché hanno lavorato duro e hanno perso tante partite nell’ultimo quarto anche quelle che magari meritavamo di vincere. Potevamo chiuderla nel quarto periodo, ma abbiamo commesso qualche errore che li ha aiutati a rimontare“. L’allenatore fa poi richiamo al grande cuore della sua squadra, alla voglia di non arrendersi, ad una vittoria meritata. Con la speranza che giovedì sera, o quando verrà posticipata, possa ripetersi la stessa cosa. In terra italica o estera, questo, poco importa.

Fonte: BWIN.

Commenta