In gara2 il Banco di Sardegna sfonda ancora quota 100 punti con 50 rimbalzi

In gara2 il Banco di Sardegna sfonda ancora quota 100 punti con 50 rimbalzi

Il miglior Gentile della stagione e Pierre al record personale di rimbalzi (4° nei playoff dopo Lawal)

Il Banco di Sardegna Sassari si porta sul 2 a 0 nella serie confermando il fattore campo e vincendo l’undicesima gara consecutiva in campionato. Settima volta oltre quota 100 punti per la Dinamo che è la squadra con la media punti più alta in stagione con quasi 90 punti di media (senza considerare lo 0-20 contro Cremona). Per la seconda volta in stagione la squadra di coach Pozzecco ha segnato più di 100 punti e catturato 50 o più rimbalzi. Era già successo alla decima giornata nella sconfitta contro Milano dopo un tempo supplementare.
Miglior prestazione stagionale per Stefano Gentile che con 14 punti supera i 13 segnati contro Varese. Ai 14 punti Gentile aggiunge anche 7 assist, eguagliando il suo record stagionale realizzato contro Pistoia. Un solo errore al tiro per il play di Sassari che realizza la sua miglior valutazione in questo campionato con 24, a solo 3 punti dalla sua migliore in carriera realizzata contro Pesaro nella stagione 2014/15 quando vestiva la maglia di Cantù.

15 dei 50 rimbalzi catturati da Sassari sono di Dyshawn Pierre che realizza cosi il suo primato personale e la quarta prestazione in una gara di playoff per un giocatore di Sassari. Le prime tre sono tutte di Shane Lawal che nei playoff della stagione 2014/15 finì due gare con 21 rimbalzi e una con 16. Pierre è alla seconda ‘doppia doppia’ stagionale: la prima era arrivata contro Pistoia alla ventiduesima giornata.

Fonte: Legabasket.

Commenta