In casa degli Utah Jazz sono tutti d’accordo: Rudy Gobert è fondamentale anche per l’attacco

Gobert viaggia con medie di 15.7 punti, 12.9 rimbalzi e 2.3 stoppate

Rudy Gobert , eletto miglior difensore NBA nella scorsa stagione, riesce ad essere un fattore anche nella metà campo offensiva. Ci tengono a sottolinearlo praticamente tutti in casa degli Utah Jazz :
“Rudy è il nostro giocatore più importante in attacco” dichiara Linsdey, il gm della franchigia, che esalta le sue capacità da bloccante (nessuno porta più blocchi in NBA, in questa stagione il secondo nella lega ne ha circa 500 di meno, stando all’articolo).
Coach Snyder invece elabora il suo pensiero: “La sua abilità nel mettere pressione al ferro (come roller, nei lob e in situazioni simili) è una forma di penetrazione, le difese devono tenerlo d’occhio, richiama la loro attenzione nello stesso modo in cui lo fa un esterno che si butta dentro in palleggio. Sta creando attacco (quando attacca il ferro), noi parliamo di spacing assist quando lui rolla al ferro. Il suo modo di attaccare non è sempre qualcosa che si nota subito, ma quello che fa aiuta a massimizzare le possibilità degli altri giocatori in campo”
[pb-player id=”51313″]
Gobert viaggia con medie di 15.7 punti, 12.9 rimbalzi e 2.3 stoppate, tirando il 66% dal campo ed il 63% ai liberi

Fonte: Espn.

Commenta